Volterra pets-friendly

di Agriturismo La fonte - 07 December 2012
foto articolo agriturismo

Nel cuore della Toscana autentica si erge un colle tanto solitario quanto affascinante: in cima al colle domina la città di Volterra.

Negli ultimi tempi la città ha acquistato visibilità più per la saga dei vampiri di Twilight che per le sue bellezze, mentre ciò che la rende meravigliosa sono i secoli di storia da cui è attraversata: potenza etrusca, romana e comune mediovale di estrema importanza , ciò che ci rimane del suo passato è un patrimonio inestimabile che dovrebbe collocarla in una posizione più importante di quella che oggi ha.

Si possono visitare l'acropoli etrusca, il teatro Romano, la Pinacoteca , il museo etrusco Guarnaci e il Palazzo dei Priori addirittura precedente a Palazzo Vecchio di Firenze.

La cosa bella che ho scoperto è che Volterra è estremamente pets-friendly:  il teatro romano , l'acropoli etrusca e la Pinacoteca possono essere visitate con il proprio cane o gatto al seguito.

Per quanto riguarda il museo Guarnacci, esiste un giardino adiacente in cui si può lasciare il proprio animale, e per quanto riguarda altri luoghi pubblici, la maggior parte dei bar e dei locali del centro accettano animali (anche perchè a Volterra molte persone hanno ani e gatti al seguito e accettarli quasi ovunque è diventata una consuetudine).

E c'è di più: è probabile che dalla prossima primavera , grazie ad un'associazione animalista locale, si potrà organizzare un servizio dog/cat-sitter per chi vuole visitare il teatro romano o la Pinacoteca.

In un'area geografica così piena di agriturismo è una bella notizia sapere che la città è così accogliente con gli animali!



Loading Caricamento ...