Biologico dal Vivo

di Podere SS.Annunziata II - 03 April 2013

Essere donna in agricoltura significa avere una sensibilità maggiore come madre anche di questa terra, sapere che ci è data solo in prestito dai nostri figli e non acquisita dai nostri padri.

Significa guardarla con occhio diverso, protettivo, come facciamo con i nostri figli.

Nasce da questo la scelta di fare agricoltura sostenibile, sostenibile innanzi tutto per la terra e le creature che la popolano.

Anno dopo anno vedere ritornare le lucciole, le coccinelle, le api...

Aspettare lo sfalcio dell'erba a completa sfioritura per dare modo a questo microcosmo di nutrirsi, riprodursi

Ho iniziato questo percorso ormai da tredici anni e mi stupisce ancora la prima fioritura, le piccole gemme che si schiudono, le mie api sempre più prolifiche...

Poi non mi è bastato questo, ho avuto bisogno di ampliare il bene, come un sasso gettato in uno stagno che forma altre onde, ho istallato un tetto fotovoltaico per avere energia pulita, un frantoio per produrre interamente in azienda l olio dalle mie olive e poi la raccolta della frutta, le marmellate le vernici naturali con le quali ho dipinto le camere, le case...

Ho voglia di bello, di sano, credo che questo operato si respiri nell' aria di qualsiasi azienda biologica, perchè dietro le quinte di ogni campagna bio c'è un regista con un sogno e ogni visitatore, ospite, cliente diventa attore in queste scene perchè contribuisce a tenere in vita la vera maglia della campagna...

Scopri l'azienda Podere SS.Annunziata II o altre aziende con prodotti biologici e trascorri una vacanza in agriturismo assaporando la magia del risveglio della primavera.



Loading Caricamento ...